Censis

Per ragioni professionali ho sempre seguito il Censis e il suo rapporto annuale e quest’anno scopro che il sovranismo è diventato un disturbo mentale

(Non è un fake. Qui il link alla pagina).

L'immagine può contenere: testo

https://mauropoggi.wordpress.com/2019/11/26/il-dissenso-come-patologia-mentale-storie-di-ordinario-totalitarismo/

2 pensieri su “Censis

  1. alla base della nuova concezione del potere nata dalla dissoluzione della monarchia assoluta la Dichiarazione dei diritti dell’uomo mise al centro della sovranità la Nazione e non il popolo. Paradossale che gli anti populisti sembrino invece credere che popolo e Nazione siano la stessa cosa, in modo da disprezzare l’uno e l’altro senza conoscere né l’uno né l’altro e tanto meno la storia delle idee: ma si tratta della palese dimostrazione della strumentalità e della pochezza di tic comunicativi dietro i quali c’è il niente o meglio solo gli interessi attuali delle oligarchie e delle classi di sostegno indignate dal fatto che i cittadini nel loro complesso non siano appagati della mera ritualità elettorale.
    https://ilsimplicissimus2.com/2019/12/04/anti-suffragetti/

  2. di IACOPO BIONDI BARTOLINI (FSI Firenze)

    In uno Stato sovrano, lo Stato si riprende con l’esproprio, costituzionalmente previsto, l’azienda di interesse strategico nazionale, usa risorse pubbliche per il risanamento ambientale e il rilancio produttivo e occupazionale e persegue penalmente fino alle estreme conseguenze chi ha voluto prendersi gioco della comunità nazionale.

    In un dominion all’interno dell’Unione Europea, lo Stato (o quel che ne resta), si inginocchia all’”investitore” straniero di turno e usa risorse pubbliche per garantirgli profitto, gli sospende la giurisdizione penale e gli lascia nelle mani sia il settore strategico che il destino occupazionale del Paese.

    Io voglio uno Stato sovrano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.