E noi qui

Quella che nel 1970 era solo una trasmissione estiva (l’ultima di Gaber, prima di passare definitivamente al teatro) oggi, leggendo il testo che confluì poi nello spettacolo “Dialogo tra un impegnato e un non so”, diventa un testo profetico della situazione dell’Italia odierna.

Il mare è fermo e grigio
il cielo è fermo e grigio
strani uccelli neri gridano…
Il secondo uomo parla adagio, con calma indaga, spiega, deduce, conclude
Il terzo uomo parla adagio, con calma
Il quarto uomo parla adagio, con calma indaga, spiega, deduce, conclude indaga, spiega, deduce, conclude dài, dài, dài…

Eccola
ritenta cammina ha vinto, ha vinto è salva, viva, grandiosa
ancora un metro, ancora un metro…
Un ultimo sforzo la testa si gonfia la bocca si allarga viscida, umida, acquosa
ancora un metro, ancora un metro

Dal ventre esce un rantolo di rabbia, un urlo di morte e di dolore poi basta…
più niente…
Si muore, si muore, si muore…

Annunci

2 thoughts on “E noi qui

  1. Mina, è ospite alla settima puntata dello spettacolo televisivo “E noi qui” condotto da Giorgio Gaber, andato in onda il 3 Ottobre 1970. Mina e Giorgio, conducono un quiz musicale, dove si scambiano alcune delle loro canzoni: “Torpedo blu, “Non credere”, “Sacumdì sacumdà”,”La canzone di Marinella”, “Barbera e champagne”, “Le strade di notte”, “Quand’ero piccola”, “Il cielo in una stanza”, “Le nostre serate”, Goganga”. Dopo il quiz, la grande artista, presenta il suo grande successo “Insieme”. Nello stesso periodo Mina e Giorgio Gaber, proseguono la loro trionfale tournèe teatrale iniziata il 16 Gennaio del 1970 e che si ripeterà anche l’anno successivo.

  2. “La bestia” di Giorgio Gaber non mi sembra affatto un testo profetico della situazione dell’Italia odierna, quando un bell’esempio di una certa modernità esistenziale alla Antonioni di qualche anno prima (“Deserto rosso”, del 1966) ripresa poi da Marco Ferreri (“Il seme dell’uomo”). Forse il testo esprime un disagio che esiste ancora oggi, questo sì.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.